5 METODI NATURALI PER STURARE LO SCOLO DELLA DOCCIA

come sturare uno scaricoA chi non è mai capitato di ritrovarsi con lo scarico della doccia otturato e con il piatto completamente allagato? E’ un incubo per tutti.

Siete disperati ma non volete ricorrere né all’idraulico, né ai prodotti chimici in commercio poiché sono troppo tossici ed inquinanti? Il vecchio sturalavandini e sostanze innocue come il bicarbonato e l’aceto sono alcuni dei diversi rimedi naturali e casalinghi per pulirli nel modo migliore. Ve ne proponiamo altri:

  • Acqua bollente e sturalavandini

Sicuramente lo sturalavandini è lo strumento più diffuso e usato dagli idraulici. Provate ad aiutarvi con questo attrezzo, magari usando anche un fil di ferro infilandolo nello scarico. Ogni tanto versate dell'acqua bollente per smuovere l'ingorgo.

  • Bicarbonato e aceto

Aceto e bicarbonato di sodio se messi insieme creano una reazione chimica che agisce proprio negli scarichi utile per sturarli.Versate prima 130 ml di bicarbonato e poi 130 ml di aceto di vino bianco nello scarico e coprite con un tappo, di modo che la reazione chimica non fuoriesca. Versare poi altri 160 ml di aceto, coprire con il tappo ed aspettare altri venti minuti prima di risciacquare con acqua bollente. Questo metodo è consigliato per gli scarichi particolarmente sporchi ed ostruiti.

  • Sale grosso e bicarbonato

Un metodo economico e semplice consiste nell’usare bicarbonato e sale grosso. Avrete bisogno del sale grosso da cucina, bicarbonato di sodio e dell'acqua bollente. Versate sopra lo scarico quattro o cinque cucchiai di sale grosso e quattro o cinque cucchiaini di bicarbonato di sodio. Dopodiché versate una pentola di acqua bollente. Ripetere la procedura più volte fino a quando non notate qualche cambiamento. Se non funziona, provate con uno degli altri metodi illustrati.

  • Acido citrico (limone) e bicarbonato

Un altro metodo prevede l'uso del bicarbonato di sodio unito all'acido citrico. L'unione delle due sostanze crea una reazione chimica utile al nostro scopo. Versare nello scarico dell'acido citrico, tutti abbiamo un limone in casa, basterà versarne una tazza, seguito da mezzo bicchiere di bicarbonato e da un litro e mezzo di acqua bollente. Attendere che faccia effetto. Ripetere se non notate cambiamenti.

  • Soda caustica 

La soda caustica, infine, rappresenta la soluzione estrema da applicare quando gli altri metodi sono falliti, in quanto è molto forte e va usata con le massime precauzioni perché altamente pericolosa da maneggiare. Se ne dovranno diluire 750 ml in 3 litri d’acqua fredda. Versare poi e lasciare agire per mezz’ora. Al termine di questa operazione, bisognerà sciacquare con acqua bollente.


Piatto Doccia Silverplat

Se ti capita troppo spesso di avere lo scarico della doccia otturato, puoi pensare ad un piatto doccia SILVERPLAT, che con il loro funzionamento rivoluzionario hanno una capacità di contenimento dell'acqua tre volte superiore ai prodotti che puoi trovare sul mercato! E con le pedane a doghe SILVERPLAT il deflusso dell'acqua aumenta ancora di più, grazie alle fessure di scolo presenti. Sono disponibili in tanti materiali e personalizzazioni diverse!

Passaggio 1 di 8

Ambiente: nessuno





Passaggio 2 di 8

Forma: nessuno







Passaggio 3 di 8

Dimensioni:

Lunghezza: 0 cm

Profondità: 0 cm

Passaggio 4 di 8

Conformazione: nessuno




Passaggio 5 di 8

Piatto Doccia: nessuno

Passaggio 6 di 8

Pedana: nessuno

Pedane Jolly

Pedana Matilde in acciaio Inox

Pedane Legno

Pedane Melissa in alluminio

Karina cromoterapia

Passaggio 7 di 8

Sospensione a scatto: nessuno

Passaggio 8 di 8

Box Doccia: nessuno

 

Altezza in cm

 

Finitura metallerie

Finitura Cromo Cromo
Finitura Satinata Satinato

Finitura vetro

Vetro Trasparente Trasparente
Vetro Extra Chiaro Extra Chiaro
Vetro Acidato Acidato
Vetro Fume Fume