Consigli su come vivere in modo ecologista iniziando dal bagno

Lavarsi in modo naturaleAbbiamo trattato argomenti quali lo sturamento dello scarico e la pulizia del bagno senza chimica, ma se volete essere in pace con voi stessi e adottare lo stile ecologista secondo tutti i punti di vista, abbiamo in serbo per voi altri piccoli consigli. 

 

Da poco è scoppiata la moda di lavarsi i capelli senza shampoo e solo a pensarci sembra impossibile, invece non lo è!

Bastano pochi ingredienti e tanta pazienza per avere capelli splendenti come dopo un lavaggio.

Il metodo “no poo”, infatti, ha bisogno di dare al capello un periodo di adattamento a questo tipo di lavaggio; il bicarbonato (l’elemento base di questo metodo) inizierà a rimuovere lo sporco dai vostri capelli lavaggio dopo lavaggi fino ad ottenere lo stesso effetto di uno shampoo normale. Ma come si fa? Ecco i passaggi:

– Applicare il bicarbonato sui capelli asciutti e strofinate sul cuoio capelluto;

– Aggiungete dell’acqua, continuando a strofinare il bicarbonato di sodio;

– Risciacquate completamente.

Potete usare anche dell’aceto di mele al posto del balsamo.

Per quanto riguarda la pulizia del corpo, molti hanno iniziato a lavarsi soltanto con il sapone garantendo pulizia e aspetti molto positivi.

In base a diversi studi ne è uscito che persone che prima avevano pelle grassa o secca ora, lavandosi soltanto con acqua, presentano una pelle più morbida e setosa. 

Inoltre, molti dentisti raccomandano di iniziare a spazzolare i denti senza dentifricio. Lo spazzolino, infatti, è un ottimo alleato anche se usato da solo! Il dentifcio inganna, perché può darci la sensazione di avere denti lisci e puliti quando in realtà la placca è ancora li. Usare lo spazzolino senza prodotti fa si che il soggetto impari a riconoscere la placca, a trovarla e a rimuoverla, apprendendo così la corretta tecnica di spazzolamento.

Se non vi convince questo metodo, potete sempre creare un dentifricio home made. Di ricette on line se ne trovano moltissime, noi vi consigliamo quella più semplice. 

Pestate le foglie di salvia essiccata e menta essiccata e aggiungete un pizzico di sale e di bicarboanto. Mescolate tutto aggiungendo Tea tree oil e Olio di girasole. Semplice e naturale!

In questi metodi troviamo moltissimi vantaggi: si risparmiano un bel po’ di soldi, si fanno docce più veloci (risparmiano acqua), si tutela l’ambiente e non si vanno a rovinare gli scarichi del nostro bagno.

Piatto docciaSe avete installato un piatto doccia, non basta una pulizia senza chimica per proteggerlo nei migliori dei modi. Seguite alcuni dei nostri accorgimenti per vivere al meglio e avere un prodotto duratura nel tempo.

Passaggio 1 di 8

Ambiente: nessuno





Passaggio 2 di 8

Forma: nessuno







Passaggio 3 di 8

Dimensioni:

Lunghezza: 0 cm

Profondità: 0 cm

Passaggio 4 di 8

Conformazione: nessuno




Passaggio 5 di 8

Piatto Doccia: nessuno

Passaggio 6 di 8

Pedana: nessuno

Pedane Jolly

Pedana Matilde in acciaio Inox

Pedane Legno

Pedane Melissa in alluminio

Karina cromoterapia

Passaggio 7 di 8

Sospensione a scatto: nessuno

Passaggio 8 di 8

Box Doccia: nessuno

 

Altezza in cm

 

Finitura metallerie

Finitura Cromo Cromo
Finitura Satinata Satinato

Finitura vetro

Vetro Trasparente Trasparente
Vetro Extra Chiaro Extra Chiaro
Vetro Acidato Acidato
Vetro Fume Fume