Clicky

0541.659165
Montaggio Piatto Doccia 2017-07-26T18:33:31+00:00

MONTAGGIO PIATTO DOCCIA

Il momento più adatto alla posa si manifesta dopo la predisposizione del massetto cementizio, in modo da potersi servire di un punto d’appoggio su tutti i lati, così da poter incassare il piatto doccia senza l’ausilio di sostegni provvisori.

1. Posizionare il piatto doccia filo pavimento nel punto prescelto e segnare l’ingombro massimo (A e B), con l’ausilio dei dati individuati praticare lo scasso del massetto tenendo conto che, dall’ingombro massimo, è necessario aumentare di 4-5 cm per l’incasso del bacino.

2. Posizionare a secco il piatto doccia filo pavimento assicurandosi che sia perfettamente in piano e aderente alle pareti. Misurare le distanze (C e D) intercorrenti tra il muro e il centro dello scarico del piatto doccia per agevolare il successivo montaggio della piletta. Rimuovere il piatto doccia filo pavimento e con l’ausilio delle misure annotate in precedenza collegare la piletta allo scarico fognario.

3. Preparare un letto di malta cementizia abbastanza malleabile e ricoprire completamente il fondo dello scasso per effettuare l’installazione del bacino. Per una maggiore adesione tra malta e acciaio si consiglia l’uso di colla poliuretanica monocomponente (es. Mapaflex PU45)

4. Adagiare il piatto doccia sul letto di malta cementizia avendo cura che la piletta sia perfettamente coassiale con il foro dello scarico (assicurarsi che la guarnizione della piletta sia priva di impurità).
5. Controllare che il piano del piatto doccia risulti essere perfettamente in bolla. Procedere quindi con il montaggio dell’ultimo pezzo della piletta seguendo le istruzioni allegate.

6. Procedere con il montaggio delle piastrelle di rivestimento come da dettaglio.

7. Regolare i piedini regolabili della pedana affinché tutti supportino equamente il peso della pedana stessa.