Clicky

0541.659165

Piatto Doccia e antiscivolo: come evitare di commettere errori nella scelta

Lo scivolamento all’interno di una doccia è un problema non indifferente che ogni persona deve affrontare ogni giorno, specialmente se queste sono persone con difficoltà motorie o con problemi di stabilità.

Questo accade in tutte le realtà abitative, inclusi i locali pubblici, ed è un problema difficile da poter evitare. Nessun tipo di finitura o particolari materiali sono in grado di garantire un antiscivolo, specialmente all’interno di una doccia dove accumuli di sapone e ristagni d’acqua persistono inevitabilmente.

Il problema è dato dal famoso, “aquaplaning” (slittamento sull’acqua), fenomeno di galleggiamento che si trova specialmente nelle auto, in particolare tra il pneumatico e il manto stradale bagnato. Questo stesso fenomeno lo si può adottare in qualunque situazione ove si trovi una abbondante concentrazione di acqua e specialmente all’interno di una doccia, dove il sottile strato di acqua che si interpone tra il piede e la superficie fa sì che l’aderenza si annulli totalmente.

Gli accumuli di sapone aumentano notevolmente questo tipo di fenomeno, rendendo molto spesso difficile la semplice azione della classica doccia quotidiana.

Queste problematiche persistono in ogni tipo di piatto doccia, sia che sia filo pavimento o da appoggio sia che sia fatto di qualsiasi altro materiale, tipo: ceramica, vetroresina, acciaio smaltato in muratura, con mattonelle, con mosaico o in plastica, nessuna superficie è in grado di poter garantire un antiscivolo.

Alcune aziende produttrici di piatti doccia tradizionali standard hanno adottato delle particolari lavorazioni sulla superficie per cercare di annullare questo fenomeno, utilizzando delle particolari lavorazioni in rilievo, con delle bugne oppure con superficie ruvida a buccia di arancia.

Purtroppo, nessuna di queste tecniche ha avuto grande successo e gli utenti finali si ritrovano costretti ad utilizzare rimedi alternativi come tappetini in gomma, piccole pedane in legno o strisce adesive, tutti venduti come rimedi antiscivolo ma che in realtà non vanno a risolvere il problema in questione.

Unico rimedio a questa problematica fondamentale è quello di aumentare il drenaggio ed il deflusso dell’acqua, oltre ad evitare il ristagno sulla superficie a contatto con il piede.

Silverplat ha da sempre preso questo argomento come problema fondamentale da affrontare e da risolvere, mettendo a appunto un sistema doccia in grado di poter abbattere tutte queste problematiche diminuendo sensibilmente lo scivolamento.

L’originale sistema integrato è composto da due particolari elementi: piatto doccia in acciaio inox che ha il compito di raccogliere l’acqua e garantire il buon deflusso verso il foro di scarico ed una pedana, galleggiante, messa all’interno del bacino in acciaio che ha il compito di sostenere il peso della persona stessa, ma soprattutto di far sì che il piede rimanga distaccato dal filo di scolo dell’acqua.

In questo modo, l’acqua drena in maniera efficace e molto più velocemente di qualsiasi altro tipo di sistema lasciando la superficie libera da ogni tipo di ristagno, ma soprattutto la superficie rimane libera da ogni accumulo di sapone in eccesso.

By | 2017-09-08T18:58:28+00:00 luglio 17th, 2017|Piatti doccia, Sistema Doccia|0 Comments