Tutti i benefici della cromoterapia… in bagno!

CromoterapiaDiciamocelo, a tutti sarà capitato almeno una volta di avere una giornata no e/o stressante. Una giornata che speriamo finisca presto solo per tornare a casa e rilassarci facendoci una bella doccia calda. Chi ha detto che per rilassarci bisogna recarsi per forza in un centro esteticoOrmai troviamo in commercio ogni tipo di accessorio e doccia multifunzionale: idrogetti, cascata, bagno a vapore, cromoterapia e molti altri. Uno dei metodi più rilassanti e anche curativi che costituisce un grandissimo vantaggio sia per il nostro corpo che per la nostra mente è senza dubbio la cromoterapia. Ma che cos’è?

La cromoterapia stimola i processi naturali dell’autoguarigione dell’organismo utilizzando i benefici delle vibrazioni cromatiche per ristabilire l’equilibrio energetico alterato. La propagazione colorata provoca l’assorbimento delle onde elettromagnetiche con una frequenza oscillatoria, che varia secondo il colore, stimolando la risonanza vibratoria degli atomi contenuti nelle cellule. Più semplicemente, determinati colori, possono influenzare il corpo e la mente di un soggetto, al fine di ripristinare e favorire l’equilibrio o controllare addirittura alcuni disturbi.

cromoterapia per arredareNella doccia troviamo diversi programmi di cromoterapia, dal sistema tonificante a quello rilassante, fino ad arrivare a un programma arcobaleno che comprende tutti i colori. Per esempio, nel caso di una lunga e dura giornata, ci possiamo rilassare con il blu o il viola, che allontanano stress e insonnia e, soprattutto, favoriscono la corretta respirazione. La cromoterapia, oltre a costituire un vantaggio per il benessere, è diventato anche un elemento di design vero e proprio. Insieme alla doccia e le cabine doccia multifunzionale, la cromoterapia è utilizzata anche per arredare i vari ambienti di uno spazio abitativo.  Per esempio, in cucina sono adatti colori caldi ed energizzanti che ricordano il sole e il fuoco, come il rosso, il giallo, il marrone e il verde; questi ultimi richiamano rispettivamente la terra e la natura. Ciò nonostante, anche il bianco in cucina è molto efficace, perché permette di risaltare i cibi e la loro freschezza. Il colore arancione, invece, è una tonalità che aumenta l’ottimismo e influisce positivamente sull’allegria e la serenità. Ecco perché questo colore non è legato ad una zona specifica della casa, ma può essere utilizzato per qualsiasi ambiente si voglia.  

soffioni cromoterapia

Ma ritorniamo al bagno, più precisamente alle docce. Sul mercato cromoterapeutico troviamo soffioni, miscelatori, piatti  a soffitto e anche SILVERPLAT ha realizzato un prodotto provvisto di sistema cromatico. Si tratta del piatto doccia Karina che si illumina con svariate colorazioni, oppure rimane a luce fissa o spenta. Il piatto doccia Karina può essere anche richiesta provvista di fantasia decorativa. Un semplice punto luce consentirà al piatto doccia cromoterapia Karina di produrre un bagno di colore e di luce irradiando tutto il corpo e l’ambiente circostante e consentendo una completa rigenerazione cellulare.

Passaggio 1 di 8

Ambiente: nessuno





Passaggio 2 di 8

Forma: nessuno







Passaggio 3 di 8

Dimensioni:

Lunghezza: 0 cm

Profondità: 0 cm

Passaggio 4 di 8

Conformazione: nessuno




Passaggio 5 di 8

Piatto Doccia: nessuno

Passaggio 6 di 8

Pedana: nessuno

Pedane Jolly

Pedana Matilde in acciaio Inox

Pedane Legno

Pedane Melissa in alluminio

Karina cromoterapia

Passaggio 7 di 8

Sospensione a scatto: nessuno

Passaggio 8 di 8

Box Doccia: nessuno

 

Altezza in cm

 

Finitura metallerie

Finitura Cromo Cromo
Finitura Satinata Satinato

Finitura vetro

Vetro Trasparente Trasparente
Vetro Extra Chiaro Extra Chiaro
Vetro Acidato Acidato
Vetro Fume Fume