Clicky

0541.659165
Architetti 2017-09-20T13:36:04+00:00

ARCHITETTI

Il sistema doccia Silverplat è il prodotto che ogni architetto cerca. Ti aiuteremo a mantenere la tua identità e riconoscibilità progettuale, potrai ideare, pianificare ed osare oltre ogni limite progettuale.

CONTATTACI

PARTICOLARITA’

L’esperienza e la capacità sartoriale per la realizzazione di qualsiasi progetto ha portato Silverplat ad avere la maggior parte di clienti provenienti da studi di architettura.

Sono numerosi gli studi di architettura che fanno riferimento alla nostra azienda, da molti anni ormai, per risolvere qualunque tipo di problema legato alla cabina doccia, alle misure, alle forme, fino alla personalizzazione di ogni minimo dettaglio, mettendo a disposizione tutta la nostra capacità nel trovare soluzioni ad ogni progetto, fino ad ottenere il giusto equilibrio tra design e funzionalità.

Un esempio tra le composizioni più particolari richieste è la Doccia Passante, un tipo di doccia che permette di avere un sistema davvero funzionale in bagni particolarmente ristretti. Questa doccia viene chiamata passante per via della sua posizione centrale nella stanza da bagno, che suddivide la zona sanitari dalla zona lavandino; ciò significa che debba rendersi disponibile come zona di passaggio tra un servizio e l’altro e che possa diventare una doccia spaziosa e funzionale a tutti gli effetti, dando sempre priorità alla praticità e al design.

Passando alle dimensioni possiamo sicuramente dire che sono un altro nodo focale della nostra realtà: particolari composizioni di ambienti ampi e spaziosi richiedono docce talmente grandi che nessun tipo di sistema al momento presente sul mercato è in grado di realizzare. Il nostro prodotto può raggiungere misure massime fino a 4.00 metri di lunghezza e anche oltre, oppure considerando sistemi doccia modulabili con giunti che garantiscono la massima sicurezza. Parlando invece del nostro servizio “su misura” è bene dare spazio alle forme particolari che siamo in grado di realizzare.

Altra soluzione particolarmente richiesta in questo ultimo periodo è il bagno a vista in camera. Gli architetti amplificano le loro capacità di accostamento dei materiali, abbattono i muri per ampliare gli spazzi e utilizzano sistemi moderni per connettere tutti  gli elementi di una stanza da letto abbinate a quelle di una  stanza bagno comoda e spaziosa. L’essenzialità diventa una rigorosa esigenza e ogni elemento inutile viene eliminato lasciando spazio alle componenti minimali che spesso hanno doppia funzionalità.

Ad esempio come in questo progetto dove la doccia diventa elemento centrale della stanza che divide la zona letto dalla zona dei servizi pur mantenendo la sua particolare funzionalità principale senza fare nessuno sconto alla praticità. L’estrema trasparenza  dei vetri  tutta altezza, montati a scomparsa, a pavimento e a soffitto senza nessun profilo a vista, rendono questo ambiente molto ampio e spazioso. È stato ideato un piatto doccia speciale con particolari profili per l’inserimento dei vetri smontabili per agevolare il montaggio di queste lastre di vetro con grandi dimensioni, cm 180×230 di altezza, importante particolare che ha reso possibile tutto questo progetto. Persino il mobile su misura diventa elemento  di suddivisione degli spazi mantenendo il suo principio di funzionamento per cui è stato concepito.