Manutenzione e pulizia del bagno senza chimica

pulizia del bagnoLa nostra società può essere definita la società del pulito, e fin qui non ci sarebbe niente di male se tutto ciò non fosse diventato una vera e propria mania.  Le nostre case, negli ultimi decenni, si sono trasformate in luoghi lindi e lucenti dove ogni cosa brilla e risplende. 

Basta accende il televisore e gli spot pubblicitari ci mandano subito immagini di famiglie felici e donne sorridenti che risolvono i loro problemi semplicemente affidandosi all’uno o all’altro detersivo. 

 

 Ma oltre alle immagini televisive, che mostrano il sole che splende immancabilmente nel cielo azzurro e la natura pulita a incontaminata, dietro ai sorrisi e alle famiglie felici, si nasconde una produzione chimica che spinge al consumo sfrenato di prodotti per la casa, con effetti disastrosi sull’ambiente e sulla salite degli stessi consumatori. 

Cosa ci ha spinto ad aumentare di venti volte il consumo di prodotti per la pulizia della casa in pochi anni? Le nostre abitazioni sembrano dei veri e propri arsenali chimici, dove detersivi, disinfettanti, solventi, smacchiatori, deodoranti e altre decine di prodotti (uno per ogni problema) entrano a far parte come corredo necessario del vivere.

L’industria chimica, per assecondare i nostri bisogni, sforna ogni anno centinaia di nuovi composti,  e un buona parte sono destinati alle nostre case. Il primo interrogativo da porsi è se le abitazioni siano più pulite del passato, oppure, più realisticamente, se c’è qualcosa di sbagliato in questo consumo

E’ facile ascoltare la pubblicità dei prodotti chimici per la casa, comprarli, consumarli e poi gettarli via senza riflettere. Se l’industria tende ad indirizzare i nostri acquisti e a creare bisogni inutili è però vero che i consumatori hanno un grande potere che spesso non conoscono: basta infatti una diminuzione delle vendite di certi prodotti inquinanti per imporre nuove soluzioni che possono portare a prodotti migliori, non dannosi alla salute. Spesso cambiare piccole abitudini ci permette di uscire da un vortice consumistico, migliorare la salute e risparmiare denaro. Una pulizia a misura d’uomo e di ambiente non significa rinunciare all’igiene, né tanto meno alle comodità, ma uscire da un meccanismo di consumo che ci vuole consumatori a discapito della nostra salute e della tecnologia dell’ambiente. 

Il bagno

Qui entriamo nel clima di battaglia contro il microbo. 

piatto doccia

  •  - Un sapone in fiocchi disciolto in acqua, un po' di soda e della polvere di pomice formano un detersivo casalingo per i sanitari.
  •  - Piastrelle e pavimenti possono essere puliti con acqua e un po' di aceto.
  •  - Le macchie ostinate possono essere eliminate con benzina, mentre quelle scure e di ruggine ci aiuta una pasta di borace e aceto.
  •  - La rubinetteria sarà protetta e si incrosterà meno di calcare se passeremo ogni tanto uno straccio imbevuto nella vaselina.
  •  - Possiamo prevenire gli ingorghi usando il casino e non il water per i rifiuti solidi e protegger egli scarichi. Un bicchiere di aceto bollente e un cucchiaio di sale, oppure acqua bollente, aceto e soda possono risolvere il problema senza danni
  •  - Il calcare è il primo acerrimo nemico del box doccia. Per eliminarlo definitivamente, affidatevi ad un’emulsione di aceto bianco, bicarbonato e limone. Strofinate questo detersivo fai da te sul piatto doccia e sulle fessure con una spugna abrasiva, lasciate agire poi per qualche minuto e risciacquate abbondantemente.

L’azienda Silverplat è interessata a rispettare la riduzione al minimo dell'impatto ambientale; così facendo offre prodotti realizzati secondo il rispetto delle normative previste in ambito di rispetto dell’ambiente. 

Passaggio 1 di 8

Ambiente: nessuno





Passaggio 2 di 8

Forma: nessuno







Passaggio 3 di 8

Dimensioni:

Lunghezza: 0 cm

Profondità: 0 cm

Passaggio 4 di 8

Conformazione: nessuno




Passaggio 5 di 8

Piatto Doccia: nessuno

Passaggio 6 di 8

Pedana: nessuno

Pedane Jolly

Pedana Matilde in acciaio Inox

Pedane Legno

Pedane Melissa in alluminio

Karina cromoterapia

Passaggio 7 di 8

Sospensione a scatto: nessuno

Passaggio 8 di 8

Box Doccia: nessuno

 

Altezza in cm

 

Finitura metallerie

Finitura Cromo Cromo
Finitura Satinata Satinato

Finitura vetro

Vetro Trasparente Trasparente
Vetro Extra Chiaro Extra Chiaro
Vetro Acidato Acidato
Vetro Fume Fume