0541.659165

Una doccia a vista che unisce i luoghi dell’intimità

Monza è una provincia nel cuore della Lombardia, conosciuta soprattutto per la laboriosità dei suoi cittadini che nel tempo ne hanno fatto un punto di riferimento per chiunque si dedica con dedizione alla libera impresa.

Questo progetto nasce dalla volontà di un modesto imprenditore brianzolo che desiderava fare della sua casa un luogo dove letteralmente rifugiarsi, dove vivere serenamente anche i più consueti momenti del quotidiano fin dal risveglio mattutino.

La richiesta del cliente era chiara: realizzare una doccia in camera con vetri astratti che fosse nello stesso tempo una doccia a vista a tutta altezza..

Il difficile è stato incastonare questa grande doccia a soffitto in un ambiente di duplice utilizzo, doveva essere nella camera padronale, senza che questo comportasse che ne facesse davvero parte, quindi con l’ingresso libero nella stanza da bagno.

Per ovviare a qualsiasi interruzione alla vista sulla camera da letto, la soluzione ottimale era scontata: il Sistema doccia walk-in ad ingresso libero, privo di porte di chiusura.

Una doccia su misura con profili ad incasso a scomparsa e totalmente senza profili di tenuta a vista, per garantire quella pienezza allo sguardo desiderata e richiesta dal cliente.

Per rendere lo sguardo d’insieme della doccia a soffitto di gusto decisamente moderno e che contemporaneamente trasmettesse un’idea di lusso definita e armoniosa, la doccia è stata rivestita con ceramica basso spessore simil marmo a macchia aperta.

Il risultato finale, reso possibile dal collaudato sistema integrato filo pavimento,  è una doccia a vista e di grandi dimensioni che si inserisce perfettamente e unisce i due ambienti di cui fa parte.

By | Marzo 13th, 2020|PROGETTI|0 Comments